Percorso: News
Italiano
venerdì, 06. dicembre 2019
11.11.2019 09:26 Età: 25 Giorni

Best in Show 2019, la proclamazione a Fieracavalli

Categoria: Eventi

 

Come consuetudine, nel prestigiosissimo palco di Verona si è svolta quella che può essere considerata la finale del Campionato Nazionale di Morfologia. L'ANAM infatti invita i cavalli che nelle varie tappe del Campionato si siano meglio qualificati a partecipare all'elezione del Best in Show e a godere dei giorni di visibilità che Fieracavalli garantisce ai suoi partecipanti. Una occasione utile ed emozionante sia per i cavalli che per i loro proprietari. Evidentemente la formula piace, e sul Ring di Verona ogni anno vediamo una competizione di alto livello e appassionante.

I giudici Ugo Marcocci e Paolo Rizzi valutano i finalisti, quest'anno 12, prima tutti insieme poi singolarmente. Ci fa piacere menzionarli tutti e ringraziare chi a vario titolo si è preso cura di loro: M.Civetta, M.Divina del cerretino, M.Infinito del Barbazzale, M.Saras, M.Ismene di Castelporziano, M.Indio della Roccaccia, M.Icaro del Pietriccio Rosso, M.Guelfo dei Settemerli, M.Guelfo Secondo del Belagaio, M.Falco del Belagaio, M.Gea dei Settemerli, M.Fanny di Formole.

Alla fine delle valutazioni, i giudici hanno trattenuto in campo solo 3 soggetti, M.Falco del Belagaio (già vincitore nel 2018), M.Gea dei Settemerli e M.Divina del Cerretino.

Tutti cavalli belli, educati e ben presentati, ma la competizione impone che si proceda: prima viene allontanato M.Falco, rimangono così le due giovani cavalle. In ultimo, M.Gea dei Settemerli si impone e viene dichiarata vincitrice.

La puledra è nata nel 2017 presso l'Azienda dei Settemerli di Gregorio Savio, da M.Baylon di Formole e Birba. Complimenti all'allevatore e un grazie a tutti i partecipanti.

Ci fa molto piacere segnalare come due dei nostri cavalli impegnati nel Best in Show, la vincitrice e M.Fanny di Formole, si siano ottimamente comportate anche nelle gare MIPAAFT, ospitate nel Padiglione 3 di Fieracavalli. Infatti M.Gea dei Settemerli, presentata da Gabriele Libralesso, è arrivata 3° nella morfologia delle femmine di due anni, e 8° su 32 partecipanti nella combinata. M.Fanny di Formole, prima nel salto in libertà dopo le qualifiche del sabato, alla seguitissima finale ha concluso con un'ottima settima posizione. Vale ricordare che entrambe competevano con le migliori linee di sangue italiane, il loro ottimo risultato riempe di soddisfazione tutto il mondo del maremmano.

 


 

PEC: anam@pec.anamcavallomaremmano.com