Percorso: News
Italiano
martedì, 11. dicembre 2018
23.11.2018 06:50 Età: 18 Giorni

LE GUARDIE EQUESTRE AMBIENTALI (GEAN) PUNTANO SUL MAREMMANO

Categoria: Eventi

 

Un’altra bellissima novità per il cavallo maremmano. Dopo gli accordi siglati tra ANAM e FITETREC per l’utilizzo del cavallo di razza maremmana ad uso sportivo (più specificatamente per le discipline della monta da lavoro e del cross, nelle quali grazie a tale accordo i nostri cavalli trovano oggi, per la prima volta, un campionato a loro dedicato), arriva un altro importante accordo messo a segno dalla presidente ANAM  Ilaria Aldi coadiuvata dal consigliere ANAM  Luca Merelli in collaborazione con il presidente regionale Umbria GEAN Mauro Carletti  e con il presidente Nazionale GEAN Salvatore Summa

La GEAN (Guardie Equestri Ambientali Nazionali) prevede tra i suoi fini istituzionali, tra l’altro, la tutela e la salvaguardia del territorio oltre al monitoraggio, la mappatura e l’iscrizione dei sentieri, dei tratturi e delle vie in terra battuta, la loro messa in sicurezza, nonché la pratica e la promozione dello sport equestre, sia agonistico che amatoriale ovvero professionale, utilizzando in dette attività l’uso del cavallo.

I Presidenti, si sono seduti al tavolo della trattativa e con molto piacere hanno stilato un accordo che prevede, tra le altre iniziative, l’utilizzo, da parte della GEAN, del cavallo maremmano come cavallo ufficiale dell’associazione. Un accordo dunque che si propone la valorizzazione del cavallo maremmano nell’utilizzo a lui più consono e fedele alle proprie origini, quello di cavallo robusto e indistruttibile nel lavoro e nell’utilizzo campestre.

Fabiana L'Abbate


 

PEC: anam@pec.anamcavallomaremmano.com