Percorso: Attività 2017 / Performance Test femmine nate nel 2014
Italiano
mercoledì, 18. ottobre 2017

In occasione del PT femmine nate nel 2014, il Comitato Direttivo dell'ANAM ha deliberato di invitare anche le puledre nate nel 2013 che l'anno scorso non hanno potuto partecipare alle prove di selezione genetica, non effettuate per assenza di copertura finanziaria.
Per maggiori info chiamare in ufficio.

Performance Test Femmine 2017

 

Grazie ai contributi previsti dal PSRN-Biodiversità – sottomisura 10.2, in riferimento al progetto EQUINBIO, l’ANAM organizza le prove di “Valutazione genetica in stazione di controllo” riservata alle femmine di tre anni, per l’ammissione al nucleo delle fattrici di élite. Le prove in stazione permetteranno l'aumento dell'accuratezza degli indicatori attitudinali, andature e salto, in riferimento ai caratteri genetici; da quest’anno, inoltre, verranno acquisiti dati per le valutazioni genetiche attitudinali riguardanti l'impiego in campagna.

Le prove si svolgeranno in due turni:

  1. 17 luglio /  12 agosto 
  2. 22 agosto / 13 settembre

Il secondo turno è aperto alle femmine nate 2013, alle quali è stata data la possibilità di partecipare a 4 anni, poichè l'anno scorso il performance non fu effettuato.

Inizio quindi il 17 luglio presso il CM Equitazione - Strada Provinciale Giannella - Orbetello (GR).

La zona del Centro Ippico che la famiglia Manciati riserva al Performance è separata e con ingresso indipendente; il campo di lavoro adibito alle puledre è recintato, schermato da una siepe e dotato di irrigazione. Il tecnico responsabile del lavoro delle puledre è il Dr. Giuseppe Bicocchi che assegnerà alla famiglia Manciati (Miriano, Matteo e Michela) il lavoro settimanale da eseguire con le puledre e le visionerà e valuterà nella progressione una volta a settimana. Il Dr. Bicocchi sarà l'unico referente con i proprietari.

I tecnici, incaricati dall'ANAM, compileranno le schede di valutazione su: carattere, andature e capacità attitudinali per il salto e per la campagna. Le puledre verranno sottoposte a controlli sanitari mediante radiografie, per verificare l'eventuale presenza di OCD, e laringoscopia per l’emiplegia laringea. Saranno inoltre effettuate valutazioni morfologiche, la compilazione della scheda lineare, con rilevamento del BCS (Body Condition Score) all'ingresso ed all'uscita dal Centro, oltre alla determinazione genetica dei mantelli.

Per dare la possibilità ai proprietari di visionare le puledre durante il lavoro sono stati fissati due giorni a settimana, martedì e sabato, dalle 9 alle 12, previo avviso per telefono o mail al Sig. Manciati.

Tutte le schede saranno inviate al Centro di Studio del Cavallo Sportivo dell'Università di Perugia per la elaborazione dei dati.

SECONDO TURNO

Il calendario del programma è il seguente:

  • Primi giorni di ambientamento
  • Inizio del lavoro con barriere a terra, cavalletti e salto
  • Inizio del lavoro sul percorso di campagna
  • 5 settembre - valutazione morfologica, giudice Basville (giornata aperta)
  • 6 settembre – valutazioni attitudinali, giudice Bicocchi
  • 7 settembre - accertamenti sanitari, veterinari Baglioni e Secco
  • 13 settembre – giornata finale aperta: valutazione morfologica, giudici Marcocci e Angeloni; valutazione con il tecnico esterno Guarducci e con il giudice Bicocchi sul salto in libertà e sul percorso di campagna

Nella giornata aperta a tutti gli allevatori, proprietari, appassionati e curiosi del 13 settembre, lLe puledre verranno presentate a mano e valutate dai giudici della morfologia Dr.i Ugo Marcocci ed Alberto Angeloni; dai tecnici Col. Francesco Guarducci (esterno) e Dr. Bicocchi (interno) nel salto in libertà e nella prova di campagna. La valutazione, introdotta quest'anno, consiste in un semplice percorso, sottomano, di mountain trail, adatto a valutare la predisposizione alla campagna, la serenità e serietà sulle piccole difficoltà a terra.

I proprietari delle puledre che hanno partecipato alle prove in stazione, riceveranno un'etichetta adesiva, da applicare nei relativi passaporti, quale attestato di partecipazione con la specifica di essere rientrata nel gruppo di “fattrice d'élite” o, in caso contrario, la semplice dichiarazione che si tratta di “fattrice testata”. 

 

Giornata conclusiva del secondo turno

Ricordiamo a tutti gli interessati che il 13 settembre è organizzata una giornata aperta, alla quale potranno quindi intervenire tutti gli interessati. A partire dalle ore 9, presso il C.M. Equitazione di Manciati, le puledre partecipanti al testaggio verranno presentate a mano e valutate dai giudici della morfologia Dr.i Ugo Marcocci ed Alberto Angeloni, e dai tecnici Col. Francesco Guarducci (esterno) e Dr. Bicocchi (interno) nel salto in libertà e nella prova di campagna. La valutazione, introdotta quest'anno, consiste in un semplice percorso, sottomano, di mountain trail, adatto a valutare la predisposizione alla campagna, la serenità e serietà sulle piccole difficoltà a terra. Un appuntamento che speriamo gradito sia agli allevatori e proprietari che ai semplici appassionati, vi aspettiamo numerosi.


Per le Norme Tecniche che regolano il Performance Test femmine, clicca qui.



 

PEC: anam@pec.anamcavallomaremmano.com